Come bloccare su WhatsApp

Il programma di messaggistica istantanea più popolare del momento è senza ombra di dubbio WhatsApp. L’applicazione è disponibile su più piattaforme come Android e iOS e ti consente di chattare con utenti di tutto il mondo. Come accade però con le persone indigeste che incontri durante la giornata, queste possono ritrovarsi anche nel mondo virtuale e presentarsi, anzi, con maggior fastidio ed insistenza. Avere WhatsApp installato sul tuo smartphone significa che tutte le persone che hanno il tuo numero di telefono possono contattarti senza alcuna difficoltà.

Può capitare che persone che non conosci reperiscano il tuo numero ed inizino a contattarti per infastidirti. Ad esempio se inserisci un annuncio online con il tuo recapito telefonico potresti essere contattato da persone il cui unico scopo è quello di farti perdere tempo. Potresti anche avere problemi con una persona con cui non vai più d’accordo, ma che per qualche motivo continua a tormentarti.

A questo punto ti starai sicuramente chiedendo come bloccare un contatto su WhatsApp. La soluzione viene messa a disposizione dalla stessa applicazione, ma se non hai mai esplorato il menu e le opzioni dell’applicazione di messaggistica istantanea potresti non sapere come procedere. Per questo motivo è stata redatta per te una semplice guida da seguire per capire come bloccare su WhatsApp, anche momentaneamente.

  • Una prima possibile soluzione per bloccare un contatto consiste nell’aprire l’applicazione, andare nella schermata principale dove sono presenti tutte le tue conversazioni ed i gruppi, fare tap sull’opzione Menù, quindi Impostazioni → Account → Privacy e fare tap sulla voce Contatti Bloccati, presente sotto la voce Messaggi. A questo punto fai tap sul segno “+” presente in alto a destra per selezionare un contatto da bloccare. I contatti bloccati, come ti ricorda l’avviso presente nella schermata, non potranno più mandarti messaggi, vedere il tuo stato, ultimo accesso e la tua foto di profilo.
  • Puoi ottenere lo stesso risultato anche aprendo la conversazione con il contatto che vuoi bloccare e cliccando il tasto menu quindi Altro e poi Blocca.
  • Se invece la persona che vuoi bloccare non è presente nei tuoi contatti, quando questa ti invierà un messaggio visualizzerai subito in alto l’apposito tasto Blocca.
  • Nel caso in cui vuoi bloccare il numero di una persona che non abbiamo in rubrica in modo preventivo, affinché questa non possa contattarti, l’unico modo consiste nell’aggiungere il suo numero ai tuoi contatti e aggiungerlo con il primo metodo descritto alla lista dei contatti bloccati.

bloccare contatto

E’ importante sapere che quando blocchi un contatto su WhatsApp, non verrà rimosso ne dalla rubrica dell’app ne dalla rubrica del telefono. Se vuoi eliminarlo definitivamente dal tuo telefono devi anche cancellarlo dalla rubrica telefonica

Invece per sbloccare un contatto WhatsApp bloccato in precedenza puoi sempre recarti nelle impostazioni della Privacy e alla voce contatti Bloccati, fare tap sul contatto da sbloccare e quindi scegliere Sblocca. Tieni a mente che sbloccando un contatto, quest’ultimo non sarà avvisato dall’app che può nuovamente interagire con te. Inoltre, se la persona che hai bloccato ti ha inviato dei messaggi durante il periodo in cui è stata bloccata, non li riceverai.


In evidenza
imessage

Le 5 differenze tra WhatsApp e Facebook Messenger

Almeno 2 non le sai, scommettiamo? Clicca sul titolo per leggerle qui su FedeMarkez

Chiudi