Migliori alternative WhatsApp

WhatsApp oggi è il programma di messaggistica più utilizzato al mondo. Tuttavia potrebbero esserci dei casi in cui ti sia utile usare dei programmi alternativi per rimanere in contatto con le persone che conosci.

Se ad esempio la rete di WhatsApp non funziona, oppure hai a disposizione un dispositivo che non è nativamente compatibile come ad esempio un tablet senza sim come iPad (leggi qui come usare WhatsApp su tablet Android) allora ti può essere molto utile conoscere quali sono le migliori alternative WhatsApp 2015 per poter chattare in modo pratico con i tuoi amici dal tuo Smartphone o dal tuo Tablet.

Se sei un utente iOS e anche le persone con cui sei in contatto utilizzano dispositivi come iPhone e iPad, allora ti sarà molto utile sfruttare iMessage. Si tratta di un servizio Apple nativamente integrato alla normale messaggistica SMS ma che può essere utilizzato anche senza la SIM card. Si possono creare gruppi ed inviare emoticons. Sicuramente è tra le migliori alternative WhatsApp se possiedi un iPad o un iPad mini. In questa pagina puoi leggere tutto su iMessage per capire come funziona e come attivarlo.

Ora passiamo alle alternative multi-piattaforma e tra le migliori troviamo sicuramente Telegram. Al momento è il principale rivale di WhatsApp ma ha un utenza numericamente inferiore. Le funzionalità sono pressapoco le stesse e risulta immediato e semplice da usare. Se desideri maggiori informazioni a riguardo puoi leggere il nostro articolo “che cos’è Telegram e come funziona“.

alternative whatsapp

Tutti quelli iscritti a Facebook troveranno molto pratica la possibilità di utilizzare Facebook Messenger, l’applicazione ufficiale che consente di inviare messaggi di testo e vocali a tutti i propri amici sul famoso social network.

Anche WeChat è un’ app di messaggistica istantanea compatibile con la maggior parte degli smartphone oggi in commercio. Il suo utilizzo è estremamente semplice e mette a disposizione dei propri utenti molte opportunità di personalizzazione, come ad esempio la possibilità di inviare adesivi in chat, e l’ interazione con i social network.

Tra tutte queste applicazioni nate in tempi recenti ci sono anche programmi di vecchia data che possono fare ancora al caso nostro. Non sto parlando di MSN, che se non fosse stato messo fuori produzione dai suoi stessi programmatori, oggi probabilmente sarebbe stata l’app più usata al mondo, ma del suo “gemellastro” Skype. Infatti la sua versione mobile consente sia di messaggiare che di fare chiamate Voip anche con chi lo usa su Desktop, inoltre c’è da considerare che sono moltissimi gli utenti che sono ancora iscritti e lo utilizzano regolarmente.

Un’app molto simile a Skype è Viber. Nata sostanzialmente per consentire ai propri utenti di tagliare i costi delle telefonate sfruttando la rete Voip, può tranquillamente essere utilizzata per scambiare messaggi testuali con i propri contatti che hanno installato il programma.

Queste ad oggi sono le 6 migliori alternative a WhatsApp per il tuo dispositivo compatibili con i principali sistemi operativi e client device come Android, Nokia, Windows Mobile, Blackberry e simili. Di applicazioni simili ce ne sono a migliaia su ogni store, ad esempio alcuni utenti utilizzano app come Line, Google hangouts, Kik, BBM, Indoona o Yahoo Messenger. Le alternative sono davvero innumerevoli e c’è solo l’imbarazzo della scelta in caso di necessità, valutando sempre attentamente quale tra queste possa fare al caso nostro in ogni situazione.


In evidenza
imessage

Le 5 differenze tra WhatsApp e Facebook Messenger

Almeno 2 non le sai, scommettiamo? Clicca sul titolo per leggerle qui su FedeMarkez

Chiudi